“Grosseto città che legge”

7 Dicembre 2020

“Città che legge” è un prestigioso riconoscimento che qualifica, promuove e valorizza le Amministrazioni comunali che si impegnano a svolgere con continuità politiche pubbliche di diffusione della lettura nel proprio territorio e che sostengono la crescita socio-culturale delle proprie comunità urbane attraverso la diffusione della lettura come valore riconosciuto e condiviso, in grado di influenzare positivamente la qualità della vita individuale e collettiva.

Se Grosseto ha ottenuto questo riconoscimento è anche grazie alle numerose attività svolte per valorizzare la lettura tra i cittadini; per accedere alla nomina era infatti necessario possedere numerosi requisiti, tra cui, oltre alla presenza sul territorio di biblioteche e di una rete capillare di librerie e associazioni legate al mondo del libro, lo svolgimento di almeno una rassegna dedicata al libro e alla lettura con l’obiettivo della promozione della lettura in collaborazione con scuole, librerie, associazioni.

La qualifica di “Città che legge” ha previsto l’impegno dell’Amministrazione comunale attraverso la biblioteca Chelliana e la partnership della Fondazione Grosseto Cultura e della Fondazione Polo Universitario Grossetano oltre alla collaborazione volontaria e a titolo gratuito di un tavolo di coordinamento composto da un gruppo di cittadini provenienti e selezionati da diverse realtà lavorative e di studio (imprenditoria, scuola, università, beni culturali, ambito sociale).

Da questo connubio tra realtà pubblica e privata è stato possibile redigere e sottoscrivere il Patto per la Lettura-Grosseto città che legge, uno strumento delle politiche di promozione del libro e della lettura da proporre alle istituzioni pubbliche, alle associazioni culturali e ai soggetti privati che riconoscono nella lettura una risorsa su cui investire e un valore sociale da sostenere attraverso un’azione coordinata e congiunta a livello locale.

Qui sotto in allegato:

il Patto per la lettura

il modulo per l’adesione al Patto della lettura

Info:

tel. 0564/488055, 0564/453128, 0564/441100