Ammissione alle scuole dell’infanzia comunali

Modalità di pagamento delle rette di frequenza

Da quest’anno è possibile effettuare il pagamento delle  rette mensili  per la frequenza di  nidi  e   scuole dell’infanzia comunali con  modalità online o  tradizionale cartacea.

MODALITA’ ONLINE :

  • dall’area riservata del link https://grossetosc.ristonova.it/novaportal/ cliccando alla voce “Pagamenti online” e accedendo con le proprie credenziali definitive. Basterà selezionare  il figlio per cui si intende effettuare il pagamento della bolletta mensile – selezionare il servizio di interesse (rette scuole dell’infanzia comunali) dal menù a tendina  e poi cliccare alla voce “Aggiungi ordine”, dove avrete modo di visualizzare il riepilogo dell’ordine. Una volta cliccato sul campo blu alla voce “acquista”, sarete reindirizzati alla piattaforma di pagamento, dalla quale potrete scegliere il canale di pagamento preferito. A questo punto inserirete il codice fiscale dell’intestatario del servizio per cui si sta effettuando il pagamento, l’indirizzo mail e procedere inserendo i dati che il portale della Regione Toscana vi richiede.
  •  tramite Pago PA  collegandosi alla piattaforma della Regione Toscana
    https://iris.rete.toscana.it/public/
    – pagamenti spontanei – Comune Grosseto- Rette Asili nido e Scuole materne comunali – inserire i dati richiesti- continua ( in basso a destra).

MODALITA’ TRADIZIONALE CARTACEA:

  • stampa del bollettino attraverso la piattaforma  della Regione Toscana  https://iris.rete.toscana.it/public/  e  pagamento dello stesso in posta, o tabacchi o i canali addetti

DOVE PAGARE? Lista dei canali di pagamento su www.pagopa.gov.it
PAGA SUL SITO O CON LE APP della tua Banca/Poste o degli altri canali di pagamento.
Potrai pagare con carte, conto corrente, CBILL.
PAGA SUL TERRITORIO in tutti gli Uffici Postali, in Banca, in Ricevitoria, dal Tabaccaio, al Bancomat, al Supermercato aderente. Potrai pagare in contanti, con carte o conto corrente.

Domanda di ammissione alle scuole dell’infanzia comunali – Liste dei punteggi definitivi

Si informa che, a partire dal giorno 23 aprile 2021 è possibile prendere visione dei punteggi definitivi  e della scuola dell’infanzia assegnata.

I soggetti interessati,  entro e non oltre il giorno 29 aprile 2021,  dovranno inviare il modulo di accettazione o rinuncia del posto assegnato mediante una delle seguenti modalità:

  • consegna brevi manu,  al personale incaricato dell’ufficio Nidi e scuole dell’infanzia comunali – via Saffi 17/c – Grosseto
  • invio tramite casella di posta elettronica certificata (PEC), al seguente indirizzo istituzionale comune.grosseto@postacert.toscana.it
  • invio tramite casella di posta elettronica, al seguente indirizzo    servizieducativicomunali@comune.grosseto.it

Come previsto dall’art. 13 – comma 3  – del Regolamento dei Servizi Educativi per l’Infanzia Comunali, la mancata presentazione del documento di accettazione nei tempi e modi stabiliti comporta la perdita del posto assegnato e l’esclusione dalla graduatoria comunale.

Allegato A – 5 anni

Allegato B  – 3/4 anni

Allegato C – 2 anni e mezzo

Modulo accettazione

Modulo rinuncia

Domanda di ammissione alle scuole dell’infanzia comunali – Liste dei punteggi provvisori

Si informano gli utenti interessati che, a partire dal giorno 18 marzo 2021, è possibile prendere visione delle Liste dei punteggi provvisori, verificare il punteggio ottenuto ed eventualmente richiederne la revisione, solo ed esclusivamente per quanto già dichiarato e sottoscritto nella domanda, entro e non oltre il giorno 27 marzo 2021.

Il  “Modulo di istanza revisione punteggi”  dovrà pervenire entro e non oltre il 27 marzo p.v.  mediante una delle seguenti modalità:

Come iscriversi

A partire da giovedi 28 gennaio, e fino a sabato 27 febbraio 2021 saranno aperte le iscrizioni per l’anno scolastico 2021/2022 alle scuole dell’infanzia comunali sotto riportate:

“Le Margherite” in via Giordano, 44 – Grosseto
“Il Folletto” in via San Sebastiano, 5 – Istia d’Ombrone
“Baticuore” in via Grossetana, 8 – Batignano
“Il Cappellaio Matto” in via Fiesole, 16 – Grosseto
“L’arcobaleno” in via Ungheria, 1/A – Grosseto

Le domande di ammissione dovranno pervenire al Comune di Grosseto secondo le seguenti modalità:

– tramite raccomandata postale AR indirizzata a: Comune di Grosseto – Servizio Servizi Educativi – Ufficio nidi e scuole dell’infanzia comunali, via Saffi, 17/c – 58100 Grosseto 

Farà fede il timbro dell’Ufficio Postale accettante, comprovante il rispetto della scadenza dei termini di presentazione.

– tramite PEC – a cui deve essere obbligatoriamente allegato un documento d’identità in corso di validità del firmatario – all’indirizzo comune.grosseto@postacert.toscana.it

Il bando integrale e i modelli di domanda possono essere scaricati, a partire dal 28 gennaio, dal sito del Comune di Grosseto, nella sezione “Servizi” – “Ammissioni scuole dell’infanzia” o attraverso il link https://new.comune.grosseto.it/web/servizi/ammissione-alle-scuole-dellinfanzia-comunali/

Le domande inviate tramite email non certificata non saranno accolte.

Il modulo di domanda è in formato pdf editabile ed è possibile, una volta compilato,  apporre la firma cliccando alla voce  “Strumenti” e successivamente  “Compila e firma”.

Accesso al servizio

Prima di effettuare l’iscrizione, si consiglia vivamente di consultare:

– il Regolamento Comunale dei Servizi Educativi per l’infanzia ( DCC 107/2017, DCC 11/2018);

-i Criteri di accesso alle scuole d’infanzia comunali ( approvato con Deliberazione di Giunta Comunale n. 108/2020), pubblicato sotto la voce “Bando per l’ammissione alle scuole dell’infanzia comunali della presente pagina ;

– il Bando per l’ammissione alle scuole dell’infanzia, pubblicato sotto la voce “Bando per l’ammissione alle scuole dell’infanzia comunali″ della presente pagina .

Quote di compartecipazione

La retta di frequenza costituisce una compartecipazione delle famiglie al costo complessivo del servizio offerto. Il Comune di Grosseto determina i criteri di partecipazione economica degli utenti alle spese di gestione dei servizi, differenziando la stessa in base al potere contributivo della famiglia.I criteri di determinazione delle tariffe possono prevedere meccanismi di temporanea riduzione della tariffa per ridotta frequenza accompagnata da certificazione medica, o in caso di iscrizione, per lo stesso anno scolastico di altri figli.

L’entità del costo del servizio a carico delle famiglie e le eventuali riduzioni, sono determinate con atto della Giunta Comunale. Sono previste agevolazioni tariffarie.

Approfondimenti:

Si invitano inoltre gli utenti ad accedere ai singoli servizi al fine di ottenere ulteriori informazioni specifiche in merito a:

Informazioni utili

[capitolo titolo=”BANDO PER L’AMMISSIONE ALLE SCUOLE DELL’INFANZIA COMUNALI