Colonie feline

Programma straordinario di sterilizzazione dei gatti appartententi alle colonie feline

Il Comune di Grosseto promuove, in collaborazione con l’Ordine dei Medici Veterinari della Provincia di Grosseto, l’attuazione del Programma straordinario di sterilizzazione dei gatti appartenenti alle colonie feline, presenti sul territorio comunale regolarmente autorizzate.

E’ stata stipulata una convenzione, per l’esecuzione delle attività, che prevede in breve i seguenti impegni reciproci:

  • l’Ordine dei Medici Veterinari effettua una ricognizione tra i propri iscritti, titolari di strutture veterinarie presenti nel territorio del Comune di Grosseto disponibili ad effettuare interventi di ovario-isterectomia o orchiectomia, ed elabora un’ elenco poi approvato dal Comune ( D.D. 1116/2021)
  • il Comune si impegna a raccogliere le adesioni da parte dei responsabili delle colonie feline registrate, mediante la compilazione di una scheda di adesione alla quale allegare documento d’identità, che può essere presentata tramite
    • pec comune.grosseto@postacert.toscana.it all’att. ne del Settore Ambiente – Servizi Ambientali inviando scansione immagine pdf della scheda firmata,
    • tramite raccomandata indirizzata al Comune di Grosseto – Settore Ambiente – Servizi Ambientali – Piazza Duomo, 1,
    • a mano presso l’Archivio Generale Piazza Duomo, 1
  • il Comune predispone le liste degli interventi da effettuare
  • il Comune direttamente provvede agli adempimenti operativi necessari per l’affidamento dell’incarico al Veterinario;
  • il referente di ogni colonia registrata porterà i felini da sottoporre alla sterilizzazione presso le strutture veterinarie;
  • i criteri, concordati tra Comune ed Ordine con la D.D. 1116/2021, per individuare il veterinario sono “scelta del titolare o, in mancanza di quest’ultima al criterio di minima distanza tra l’ubicazione della colonia felina e struttura veterinaria e al criterio di rotazione” fermo restando che la rotazione, sarà applicata anche in maniera prevalente alla scelta, qualora i due precedenti criteri non ne consentano il rispetto.

Documenti