Trasporto scolastico

Il servizio di trasporto scolastico per gli alunni della scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di 1° grado erogato dal Comune di Grosseto per facilitare la frequenza scolastica di coloro che abitano nelle zone periferiche (campagna, frazione) in cui mancano adeguati servizi di linea, viene garantito attraverso la Società Turismo Fratarcangeli.

Tale servizio si svolge nelle zone del territorio comunale, capoluogo e frazione garantendo, durante il periodo di apertura delle scuole, la raccolta ed il trasporto degli alunni dalla località di residenza alle varie scuole agli orari stabiliti per l’inizio delle lezioni e , viceversa, al termine delle lezioni il ritorno dai vari plessi scolastici alle località di residenza.

IMPORTANTE: per l’a.s. 2018/19 le domande con attestazione ISEE ricompresa tra €.0 e €.14.000,00 dovranno essere corredate dell’apposito modulo “dichiarazione sostitutiva di certificazione e di atto di notorietà” attestante gli indicatori di benessere. Le domande con attestazione ISEE ricomprese tra €.0 e €.14.000,00 pervenute tramite PEC prive di tale modulistica non saranno ritenute accettate fino alla consegna tempestiva dello stesso

Come iscriversi

Coloro che intendono usufruire di questo servizio dovranno recarsi presso il Servizio Servizi Educativi, via Saffi 17/c, per ritirare gli appositi moduli di iscrizione.

Le date relative all’inizio ed al termine della presentazione della domanda di iscrizione verranno comunicate direttamente alle singole scuole con comunicazione scritta.

Tariffe

La Giunta Comunale stabilisce o riconferma le quote differenziate di contribuzione; pertanto tutti coloro che intendono usufruire del servizio dovranno presentare entro i termini di cui sopra l’attestazione I.S.E.E. al fine di stabilire le tariffe da corrispondere all’amministrazione comunale.

Modalità di pagamento

Le quote di compartecipazione al servizio scolastico saranno corrisposte all’amministrazione comunale mediante pagamento mensile tramite l’invio di bollettini postali.

Rinuncia al servizio

Il ritiro dal servizio deve essere sempre comunicato per scritto al Servizio Servizi Educativi, via Saffi 17/c. Nel caso in cui non sia stata presentata rinuncia scritta l’utente dovrà continuare a pagare il servizio anche in caso di non frequenza.

Vedi Regolamento per il Servizio Trasporto Scolastico

Normativa di riferimento
  • L.R. 32/02 – Testo Unico della normativa della regione Toscana in materia di educazione, istruzione, orientamento, formazione professionale e lavoro.
  • Regolamento 8 agosto 2003 n.47/R – Regolamento di esecuzione della L.R. 26.7.2002, n. 32
Link utili