Supporto amministrativo ai Servizi per le imprese e per il territorio

Responsabile: Tiziana Scalandrelli

Contatti
Telefono ufficio: 0564 488637 - Responsabile del Servizio
Indirizzo: Viale Sonnino, 50 - 58100 Grosseto

Orari di apertura
 
Lun
Mar
Mer
Gio
Ven
Sab
Dom
 
da
Lun
-
Mar
09:00
Mer
09:00
Gio
09:00
Ven
-
Sab
-
Dom
-
 
a
Lun
-
Mar
13:00
Mer
13:00
Gio
13:00
Ven
-
Sab
-
Dom
-
 
da
Lun
-
Mar
15:00
Mer
-
Gio
15:00
Ven
-
Sab
-
Dom
-
 
a
Lun
-
Mar
17:00
Mer
-
Gio
17:00
Ven
-
Sab
-
Dom
-
Soltanto nel caso in cui non sia possibile risolvere la problematica telefonicamente lo Sportello Unico fisserà un appuntamento di persona con l'utente negli orari sopra indicati.

Disposizione nuovo orario sportello

Numeri telefonici

  • Tiziana Scalandrelli (Responsabile del Servizio) 0564 488637 – tiziana.scalandrelli@comune.grosseto.it
  • Luca Seravalle (Sportello Unico per l’Edilizia – SUE – Stazioni radio Base) 0564 488528 – luca.seravalle@comune.grosseto.it
  • Francesco Vercellino (Ufficio Insegne) 0564 488633 – francesco.vercellino@comune.grosseto.it
  • Stefania Biagini (Ufficio Ascensori) 0564 488691  – stefania.biagini@comune.grosseto.it
  • Cristina Nannini (Ufficio Accesso agli atti amministrativi) 0564 488355 – cristina.nannini@comune.grosseto.it
  • Emilia Di Resta (Ufficio Autorizzazioni paesaggistiche) 0564 488638 – emilia.diresta@comune.grosseto.it
  • Dalila Del Colombo (Servizio Forestale e Politiche agricole) 0564 488577 – dalila.delcolombo@comune.grosseto.it
  • Luisa Rabai (Sportello Unico per l’Edilizia – SUE) 0564 488616 – luisa.rabai@comune.grosseto.it
  • Paola Ripamonti (Rateizzazione, polizze) 0564 488650 – paola.ripamonti@comune.grosseto.it
  • Massimo Maggi (Ordinanze Sindacali – affari giuridici) 0564 488668 – massimo.maggi@comune.grosseto.it
  • Lisa Menghetti (Sportello Unico per l’Edilizia – SUE – Ufficio Abusi, protocollo) 0564 488610 – lisa.menghetti@comune.grosseto.it
  • Antonella Bellucci (Idoneità alloggiativa – idoneita.alloggiativa@comune.grosseto.it) – L. 13/89 Abbattimento delle Barriere architettoniche, protocollo – 0564 488656 antonella.bellucci@comune.grosseto.it
  • Daniela Galatanu (Sportello Unico Edilizia – SUE) 0564 488687 – daniela.galatanu@comune.grosseto.it

Valori tabellari per la determinazione degli oneri di urbanizzazione primaria
e secondaria ai sensi dell’art. 184, co. 7 L.R.T. 65/2014 – Anno 2022.
INSEDIAMENTI RESIDENZIALI
Interventi di nuova edificazione (importi unitari in Euro da moltiplicare per mc di volume vuoto
per pieno).
Con indice di fabbricabilità inferiore a 1,5 mc/mq
PRIMARIA SECONDARIA
€16,28 €49,29
Con indice tra 1,5 e 3,00 mc/mq
PRIMARIA SECONDARIA
€13,56 €40,65
Con indice superiore a 3,00 mc/mq
PRIMARIA SECONDARIA
€12,19 €36,98
Ristrutturazione urbanistica
PRIMARIA SECONDARIA
€13,58 € 41,07
Restauro
PRIMARIA SECONDARIA
€4,06 €12,33
Ristrutturazione edilizia anche con demolizione e fedele ricostruzione
PRIMARIA SECONDARIA
€4,06 €12,33
Ristrutturazione edilizia con demolizione ed accorpamento volumi secondari
PRIMARIA SECONDARIA
€5,44 €16,44
Ristrutturazione edilizia con addizioni funzionali e/o pertinenze
PRIMARIA SECONDARIA
€6,11 €18,46
Ristrutturazione ed ampliamento per adeguamento alla L. 13/1989
PRIMARIA SECONDARIA
€4,06 €12,33
Sostituzione edilizia
PRIMARIA SECONDARIA
€6,82 €20,54
INSEDIAMENTI ARTIGIANALI E INDUSTRIALI
Al mq di superficie di calpestio (per superficie di calpestio si intende la superficie lorda detratta convenzionalmente del 10%).
Nuova edificazione
PRIMARIA SECONDARIA
€18,28 €17,25
Per la ristrutturazione edilizia e per il restauro e la sostituzione edilizia valgono gli stessi coefficienti di abbattimento riportati negli insediamenti residenziali, fermo rimanendo che il valore tabellare del costo medio regionale di riferimento è riferito al mq. di superficie convenzionale anzichè al mc.
INSEDIAMENTI TURISTICO RICETTIVI
Importi unitari in euro da moltiplicare per metro cubo di volume vuoto per pieno.
Nuova edificazione
Con indice di fabbricabilità inferiore a 1,5 mc/mq
PRIMARIA SECONDARIA
€22,28 €11,30
Con indice compreso fra 1,5 e 3,00
PRIMARIA SECONDARIA
€18,64 €9,44
Con indice superiore a 3,00
PRIMARIA SECONDARIA
€16,81 €8,51
Per i campeggi e i villaggi turistici il costo medio per le opere di urbanizzazione secondaria si applica al volume delle attrezzature fisse, nonché alle unità abitative, mentre per quanto riguarda le piazzole si asserisce un’edificabilità teorica di 200 mc. a piazzola.
INSEDIAMENTI COMMERCIALI
Nuova edificazione
Con indice di fabbricabilità inferiore a 1,5 mc/mq
PRIMARIA SECONDARIA
€22,28 €11,30
Con indice compreso fra 1,5 e 3,00
PRIMARIA SECONDARIA
€18,64 €9,44
Con indice superiore a 3,00
PRIMARIA SECONDARIA
€16,81 €8,51
INSEDIAMENTI DI SERVIZIO
Nuova edificazione
Con indice di fabbricabilità inferiore a 1,5 mc/mq
PRIMARIA SECONDARIA
€22,28 €11,30
Con indice compreso fra 1,5 e 3,00
PRIMARIA SECONDARIA
€18,64 €9,44
Con indice superiore a 3,00
PRIMARIA SECONDARIA
€16,81 €8,51
INSEDIAMENTI DIREZIONALI
Nuova edificazione
Con indice di fabbricabilità inferiore a 1,5 mc/mq
PRIMARIA SECONDARIA
€22,28 €11,30
Con indice compreso fra 1,5 e 3,00
PRIMARIA SECONDARIA
€18,64 €9,44
Con indice superiore a 3,00
PRIMARIA SECONDARIA
€16,81 €8,51
INSEDIAMENTI DI CENTRI COMMERCIALI ALL’INGROSSO E DEPOSITI COMMERCIALI
Importi unitari in euro da moltiplicare per metro cubo di volume vuoto per pieno.
Nuova edificazione
Con indice di fabbricabilità inferiore a 1,5 mc/mq
PRIMARIA SECONDARIA
€38,70 €13,52
Con indice compreso fra 1,5 e 3,00
PRIMARIA SECONDARIA
€32,22 €11,23
Con indice superiore a 3,00
PRIMARIA SECONDARIA
€29,05 €10,14
INTERVENTI RICADENTI NEL TERRITORIO RURALE
Importi unitari in euro da moltiplicare per mc di volume per pieno.
Agli oneri di urbanizzazione per la nuova edificazione si applicano i coefficienti delle zone urbane a seconda della categoria di destinazione d’uso.
Ristrutturazione con ampliamento una tantum art. 71, co. 2 L.R.T. 65/2014
PRIMARIA SECONDARIA
€6,11 €18,46
Per gli annessi agricoli onerosi
Per gli interventi di nuova edificazione si applicano i coefficienti delle zone industriali riferiti al mq. di superficie di calpestio (per superficie di calpestio si intende la superficie lorda detratta
convenzionalmente del 10%).
PRIMARIA SECONDARIA
€18,29 €17,25
Per la ristrutturazione edilizia, per il restauro e la sostituzione edilizia valgono gli stessi coefficienti di abbattimento riportati negli insediamenti artigianali ed industriali.
CALCOLO DEL COSTO DI COSTRUZIONE (fatta eccezione per interventi artigianali ed industriali, nonché per gli annessi agricoli, per i quali non è dovuto il detto contributo).
Il costo di costruzione, se dovuto, per quanto attiene gli interventi sul patrimonio edilizio esistente e fatta eccezione degli interventi di sostituzione edilizia e di ristrutturazione urbanistica, è calcolato nella misura del 5% del costo documentato di costruzione stabilito sulla base di computo metrico estimativo asseverato da fonte ufficiale.
Il costo di costruzione afferente alla nuova edificazione, alla sostituzione edilizia ed alla ristrutturazione urbanistica, se dovuto, è stabilito nella percentuale minima dell’8% del costo di
costruzione calcolato mediante software predisposto dall’Amministrazione comunale che tenga conto dei valori unitari di cui alla legislazione regionale e dell’adeguamento agli indici ISTAT.
L’adeguamento degli oneri di urbanizzazione tiene conto dell’introduzione di modifiche alle categorie di intervento e dell’adeguamento ISTAT.
BIOEDILIZIA
Sono dovuti gli importi per singola tipologia di intervento, in base alla presente tabella, applicando una riduzione del 10% .
Coefficienti di riduzione per categorie di intervento
– Restauro e risanamento conservativo: – 0,30
– Ristrutturazione edilizia e ristrutturazione edilizi con demolizione e fedele ricostruzione: – 0,30
– Ristrutturazione edilizia con demolizione ed accorpamento volumi secondari: – 0,40
– Ristrutturazione edilizia con addizioni funzionali e/o pertinenze: – 0,45
– Ristrutturazione ad ampliamento per adeguamento alla L. 13/1989: – 0,30
– Sostituzione edilizia: – 0,5

Settore servizi alle imprese e al territorio – nuove tariffe in vigore dall’11 gennaio 2022

Tipologia della pratica su cui applicare il diritto di segreteria

Nuovi importi stabiliti per l’esercizio 2022

Opere di urbanizzazione primaria e secondaria

€ 400,00

– Permessi a Costruire, anche in sanatoria

– Varianti in corso d’opera di Permessi a Costruire, anche in sanatoria

– Varianti in corso d’opera di Opere di Urbanizzazione

€ 85,00

– SCIA edilizia (segnalazione certificata inizio attività)

– Varianti in corso d’opera di SCIA edilizia

– PAS

€ 85,00

Attestazioni di conformità in sanatoria

€85,00

Rettifica erronea rappresentazione grafica su titoli abilitativi già rilasciati

€50,00

Condoni edilizi

€ 200,00

– CILA (Comunicazione inizio lavori asseverata)

– Variante in corso d’opera di CILA

€ 50,00

Deposito stato finale dei lavori

€ 50,00

Agibilità e Abitabilità

€ 50,00

– Autorizzione vincolo idrogeologico

– Varianti su Autorizzazione vincolo idrogeologico

€85,00

– DIL

€ 25,00

– Piani miglioramento agricolo ambientale (PMAA)

€85,00

– Varianti ai Piani di miglioramento agricolo ambientale (PMAA)

– Relazioni agronomiche

€85,00

Diritti per le pratiche di valutazione rischio idraulico

€ 150,00

Valutazioni di incidenza

€ 85,00

Conferenze di servizi richieste dal privato

€85,00

– Autorizzazione Scarichi non in pubblica fognatura

– Varianti su Autorizzazione Scarichi non in pubblica fognatura

€85,00

– Autorizzazioni Paesaggistiche

– Variante in corso d’opera su Autorizzazioni Paesaggistiche

– Accertamenti di Compatibilità paesaggistica

€85,00

– Pratiche di voltura di tutti i titoli abilitativi

– Pratiche di rinnovo di tutti i titoli abilitativi

– Pratiche di proroga di tutti i titoli abilitativi

€50,00

Attestazioni avvenuto deposito Tipo di Frazionamento/Mappale

€ 65,00

Rilascio di Certificati Destinazione Urbanistica (fino a 10 particelle)

€ 60,00

– Piani Attuativi di iniziativa privata

– Varianti in corso d’opera di Piani Attuativi di iniziativa privata

€ 530,00

Richiesta di installazione veicoli pubblicitari

€65,00

Richiesta matricola ascensori

€50,00

Rilascio di copie autentiche di atti e documenti cartacei e/o digitali

€ 1,00

per ogni documento autenticato

Consultazione delle pratiche edilizie (contributo per la digitalizzazione e l’invio delle pratiche digitali)

fino a 5 mb inviati: €5,00

da 5 a 10 mb inviati: €10,00

oltre 10 mb inviati: €15,00

Nota n.1)

DIRITTI DI SEGRETERIA SU PRATICHE ONEROSE

I diritti di segreteria inseriti in tabella sono dovuti per la sola presentazione della pratica edilizia.

Laddove l’intervento edilizio richieda il pagamento di un contributo di costruzione (oneri di urbanizzazione primaria e/o secondaria e/o costo di costruzione) i diritti di segreteria sono stabiliti nel modo seguente:

  • €85,00 per contributo di costruzione dovuto da zero fino a €500,00
  • €170,00 per contributo di costruzione dovuto da €501,00 a €2.500,00
  • €340,00 per contributo di costruzione dovuto da €2.501,00 a €5.000,00
  • €680,00 per contributo di costruzione dovuto da €5.001,00 a €10.000,00
  • €850,00 per contributo di costruzione dovuto oltre €10.000,00.

CONDONI EDILIZI

E’ dovuto il pagamento del diritto di segreteria di €200,00 senza conguaglio per l’eventuale calcolo del contributo di costruzione

ATTENZIONE: DAL GIORNO 03 MAGGIO 2021 E’ CAMBIATO IL PORTALE DI INSERIMENTO DELLE PRATICHE EDILIZIE. IL NUOVO PORTALE E’ RAGGIUNGIBILE ALL’INDIRIZZO: https://netbuk.netspring.it/fo/ce/home?idcomune=E202J

AVVISO ALL’UTENZA

Dal 1 gennaio 2022 lo Sportello Unico Edilizia gestirà in modo innovativo il processo di digitalizzazione delle pratiche edilizie, che diventerà un sistema “on demand”, per offrire agli utenti un procedimento più efficiente e ricevere via PEC i documenti richiesti.

Tutte le richieste di consultazione delle pratiche edilizie dovranno essere inviate attraverso il portale Netbuk o via PEC. Non potranno essere consegnate a mano presso lo Sportello.

Lo Sportello lavorerà la richiesta comunicando al professionista se la stessa è completa (deve essere allegata la delega qualora non sia il proprietario dell’immobile a richiedere la visura e il documento di identità di richiedente e delegante) e l’importo da versare a titolo di “contributo per la digitalizzazione e l’invio di pratiche digitali”.

Con Delibera di Giunta Comunale n. 555 del 30.12.2021 è stato introdotto a carico degli utenti che chiedono la consultazione delle pratiche edilizie il versamento del “contributo per la digitalizzazione e l’invio di pratiche digitali”, quale rimborso parziale delle spese sostenute dall’Amministrazione per la digitalizzazione e l’invio delle stesse agli utenti, nella misura di seguito riportata:

– EURO 10,00 per ogni pratica edilizia da scansionare

Il contributo potrà essere pagato mediante versamento volontario sul sistema PAGO PA dell’Ente oppure mediante bonifico bancario sul conto corrente intestato al Comune di Grosseto – Servizio di Tesoreria – IBAN: IT21E0103014300000003288381, specificando la causale “contributo digitalizzazione pratiche edilizie”.

Con l’obiettivo di ridurre l’afflusso dell’utenza presso gli sportelli comunali, visto l’aggravarsi dell’emergenza sanitaria in corso da COVID19, lo Sportello Unico Edilizia (SUE) risponderà all’utenza per informazioni e per l’individuazione delle pratiche edilizie da visionare nei seguenti orari:

– lunedì – mercoledì – venerdì dalle ore 10:00 alle ore 12:00;
– martedì – giovedì dalle ore 15:30 alle ore 16:30.
I numeri da chiamare sono: 0564/488616 – 488650 – 488528.

Nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 10:00 alle ore 12:00 è possibile chiamare il numero 0564/488656 solo per i procedimenti relativi ai contributi Legge 13/89.


Soltanto nel caso in cui non sia possibile risolvere la problematica telefonicamente lo Sportello Unico fisserà un appuntamento di persona con l’utente.

Materie trattate

Sportello Unico edilizia – SUE

Sportello SUAPE (Sportello Unico Attività Produttive Edilizie)

Autorizzazioni mezzi pubblicitari

Convenzioni e Atti d’obbligo

Gestione atti fidejussori

Ordinanze sindacali e dirigenziali

Istanze rimborsi oneri

Ascensori

Normativa

Legge Regione Toscana n° 65/2014 – Legge Urbanistica – Norme per il governo del territorio

D.P.R. 6 giugno 2001, n. 380 – Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia

Legge 7 agosto 1990, n. 241 – Nuove norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi