Somministrazione alimenti e bevande, circoli

Contatti
Responsabile: Rosaria Leuzzi
Telefono ufficio: 0564 488846
Fax: 0564 488817
Indirizzo: Via Colombo, 5 - 58100 Grosseto
Altri telefoni:
0564 488852
0564 488853

Orari di apertura
 
Lun
Mar
Mer
Gio
Ven
Sab
Dom
 
da
Lun
09:30
Mar
09:30
Mer
-
Gio
09:30
Ven
-
Sab
-
Dom
-
 
a
Lun
12:30
Mar
12:30
Mer
-
Gio
12:30
Ven
-
Sab
-
Dom
-
 
da
Lun
-
Mar
15:30
Mer
-
Gio
15:30
Ven
-
Sab
-
Dom
-
 
a
Lun
-
Mar
17:30
Mer
-
Gio
17:30
Ven
-
Sab
-
Dom
-

La presentazione delle istanze, secondo le modalità di seguito indicate, deve essere effettuata esclusivamente tramite l’utilizzo del portale telematico SUAP

Materie trattate
  • Somministrazione di alimenti e bevande
    Scia/comunicazione per Apertura, trasferimento, subingresso, variazione, ampliamento o diminuzione di superficie, cessazione: L.R. Toscana 62/2018.
    D.M.17.12.1992 N. 564 “Regolamento concernente i criteri di sorvegliabilità dei locali adibiti a pubblici esercizi per la somministrazione di alimenti e bevande”
  • Somministrazione di alimenti e bevande – Attività temporanea
    Sagre e Feste. Art. 52 L.R. Toscana 62/2018. Regolamento per la disciplina delle sagre e delle feste, adottato con Deliberazione del C.C. n. 165 del 30.11.2018.
    Si rimanda alla sezione Sagre e Feste.
  • Somministrazione di alimenti di attività non soggette a requisti comunali
    Attività svolte congiuntamente ad attività principali c/o sale giochi, impianti sportivi mense aziendali, scuole ospedali, al domicilio del consumatore ecc (art. 53 L.r.Toscana 62/2018)
    Scia/comunicazione per Aperture, trasferimenti, subingressi, variazioni, ampliamento o diminuzione di superficie, cessazione.
  • Somministrazione mediante distributori automatici. (art. 54 L.R Toscana 62/2018)
    Scia/comunicazione per Apertura, trasferimento, subingresso, variazione, ampliamento o diminuzione superficie.
  • Somministrazione di alimenti e bevande nei confronti dei soci dei circoli
    Associazioni e circoli aderenti e non aderenti ad enti o organizzazioni nazionali aventi finalità assistenziali (art. 53 L.r.Toscana 62/2018 e D.P.R. n. 235 del 4.4.2001). Scia/comunicazione per Aperture, subingresso trasferimenti , variazioni, subingressi.
Requisiti personali per le attività di somministrazione di alimenti e bevande

L’esercizio dell’attività di somministrazione di alimenti e bevande nelle forme previste dalla L.R. 62/2018 è subordinato al possesso dei requisiti di onorabilità di cui all’art. 71, commi da 1 a 5 del Dlgs 26 marzo 2010 n. 59 e altresì necessario nono trovasi nelle condizioni previste dagli articoli 11,92 e 131 del R.D 18 giugno 1931 n. 773 T.U.L.P.S.
Per l’esercizio dell’attività di somministrazione di alimenti e bevande è richiesto il possesso dei requisiti professionali di cui all’art. 71 comma 6 del D.lgs 59/2010