Commercio su aree pubbliche

Responsabile: Rosaria Leuzzi

Contatti
Telefono ufficio: 0564 488846
Altri telefoni:
0564 488850
0564 488851
Fax: 0564 488817
Indirizzo: Via Colombo, 5 - 58100 Grosseto

Orari di apertura
 
Lun
Mar
Mer
Gio
Ven
Sab
Dom
 
da
Lun
09:30
Mar
09:30
Mer
-
Gio
09:30
Ven
-
Sab
-
Dom
-
 
a
Lun
12:30
Mar
12:30
Mer
-
Gio
12:30
Ven
-
Sab
-
Dom
-
 
da
Lun
-
Mar
-
Mer
-
Gio
-
Ven
-
Sab
-
Dom
-
 
a
Lun
-
Mar
-
Mer
-
Gio
-
Ven
-
Sab
-
Dom
-
IMPORTANTE A causa dell'emergenza Coronavirus l'ufficio è chiuso al pubblico, i dipendenti lavorano da casa in attuazione del progetto di lavoro agile approvato con determinazione del Dirigente del Settore Entrate, Patrimonio e Servizi al Cittadino ed alle Imprese. Tutti i dipendenti possono essere contattati via telefono, e - mail e Pec.

La presentazione delle istanze deve essere effettuata esclusivamente tramite l'utilizzo del portale telematico SUAP
Materie trattate
  • Commercio su aree pubbliche su posteggio (artt. 33, 34 e 37 L.R.T. n. 62/2018)
    1) Rilascio delle concessioni di posteggio/autorizzazioni all’esercizio dell’attività nei mercati, nelle fiere e nei posteggi fuori mercato previa presentazione di richiesta in seguito a pubblicazione di bando – Subingresso e cessazione dell’attività – Decadenza dalle concessioni di posteggio/autorizzazioni e dichiarazione di inefficacia delle comunicazioni di subentro
    2) Mercato coperto in Piazza dei Lavatoi
    Approvazione dell’elenco dei concessionari e delle modalità di pagamento dei canoni di concessione posteggio e deposito su base annuale, ai sensi dell’art. 27 del regolamento per il commercio su aree pubbliche
    3) Bando per le variazioni per miglioria, ai sensi dell’art. 17 del regolamento per il commercio su aree pubbliche
  • Commercio su aree pubbliche in forma itinerante (artt. 33, 34 e 38 L.R.T. n. 62/2018)
  • Segnalazioni certificate di inizio attività, comunicazioni di subingresso e cessazioni – Dichiarazione di inefficacia delle comunicazioni di subentro
  • Commercio su aree pubbliche in forma itinerante sulle aree demaniali degli arenili prive di concessioni (art. 34 L.R.T. n. 62/2018). Approvazione della graduatoria di n. 6 operatori ammessi all’esercizio dell’attività di vendita di generi alimentari per la stagione estiva (dal 1/5 al 31/10) previa presentazione di richiesta in seguito a pubblicazione di bando
  • Manifestazioni commerciali a carattere straordinario (artt. 36 e 40 L.R.T. n. 62/2018) Organizzate e gestite dai soggetti indicati dall’art. 38 del regolamento comunale per il commercio sulle aree pubbliche ed autorizzate con deliberazione della Giunta Comunale, per le stesse viene rilasciata una concessione temporanea di posteggio
  • Appendici commerciali a manifestazioni a carattere culturale, sportivo, ricreativo, turistico, sociale ecc. (art. 40 del regolamento comunale per il commercio sulle aree pubbliche) Rilascio delle concessioni temporanee di posteggio per le appendici commerciali nell’ambito di manifestazioni non commerciali approvate con deliberazione della Giunta Comunale
MODALITA' DI SVOLGIMENTO DEI MERCATI

Si informano gli operatori che con Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 14 luglio 2020, relativo ad “Ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 25 marzo 2020, n. 19, recante misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19, e del decreto-legge 16 maggio 2020, n. 33, recante ulteriori misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19”, sono state approvate le Linee guida per la riapertura delle Attività Economiche, Produttive e Ricreative della Conferenza delle Regioni e delle province autonome del 14 luglio 2020 (allegato 1), del quale viene pubblicato di seguito un estratto relativo alla tipologia di attività di competenza di questo ufficio.

https://new.comune.grosseto.it/web/wp-content/uploads/gr_uffici/2020/07/Linee-Guida-post-Covid-commercio-su-aree-pubbliche.pdf

Si informa inoltre che con deliberazione della Giunta Comunale n. 130 del 20/5/2020 https://new.comune.grosseto.it/web/wp-content/uploads/gr_uffici/2020/05/GC_2020_130.pdf è stato approvato il “Disciplinare anticontagio Covid 19 ai sensi del D.P.C.M. del 18/5/2020 e dell’Ordinanza della Regione Toscana n. 57/2020”, recante “Comportamenti e misure da adottare per la gestione dll’emergenza Covid 19 per il commercio su aree pubbliche, le fiere, i mercati agricoli e gli hobbisti”, sul quale si richiama l’attenzione degli operatori https://new.comune.grosseto.it/web/wp-content/uploads/gr_uffici/2020/05/disciplinare_condiviso_anticovid19_comm_aa_pubb_agricoli_fiere_hobbisti_DEF.pdf

BANDO COMUNALE PER L'ASSEGNAZIONE IN CONCESSIONE DI POSTEGGI LIBERI NEI MERCATI COMUNALI NEL TERRITORIO DI GROSSETO

Si informano gli interessati che sul Bollettino Ufficiale della Regione Toscana del 29/7/2020, Parte Terza n. 31 è stato pubblicato il BANDO COMUNALE PER L’ASSEGNAZIONE IN CONCESSIONE DI POSTEGGI LIBERI NEI MERCATI E NEI POSTEGGI FUORI MERCATO DEL COMUNE DI GROSSETO.

APPROVAZIONE DELLA GRADUATORIA PROVVISORIA DEL BANDO COMUNALE PER L'ASSEGNAZIONE IN CONCESSIONE DI POSTEGGI LIBERI NEI MERCATI COMUNALI NEL TERRITORIO DI GROSSETO

Con determinazione dirigenziale n. 2008 del 20/10/2020, pubblicata all’albo online del comune e reperibile al seguente link, è stata approvata la graduatoria provvisoria del bando. Si ricorda che gli operatori che hanno partecipato al bando e che volessero presentare opposizione alla graduatoria provvisoria hanno 15 giorni di tempo per farlo, a partire dal 21/10/2020 http://www.comune.grosseto.it/albo/viste/webListaAllegatiWindow.php?id=22467  

RINNOVO DELLE CONCESSIONI DI POSTEGGIO

Si evidenzia che le concessioni di posteggio su aree pubbliche, in scadenza al 31/12/2020, saranno tacitamente rinnovate per 12 anni, ai sensi dell’art. 35, comma 2 della L.R.T. n. 62/2018 “Codice del commercio”, come modificato dalla L.R.T. n. 68 del 23/07/2020, a condizione che il titolare delle stesse, anche se abbia concesso in affitto l’azienda od un ramo di essa, risulti iscritto nel registro delle imprese quale impresa attiva per il commercio su aree pubbliche, salvo che l’inattività sia motivata da gravi e comprovate cause di impedimento all’esercizio dell’attività.

Si raccomanda pertanto agli operatori del commercio su aree pubbliche la verifica della propria iscrizione quale impresa attiva per non incorrere, alla scadenza della concessione, nell’esclusione del rinnovo automatico e, quindi, nella decadenza del titolo abilitativo delle proprie concessioni/autorizzazioni (art. 127 L.R.T. n. 62 del 23/11/2018 e ss. mm. ii.).

Si ricorda, altresì, a tutti gli operatori che per l’esercizio dell’attività di commercio su aree pubbliche è richiesto il possesso della regolarità contributiva (che i Comuni possono controllare in qualsiasi momento) che, se non regolarizzata entro 180 giorni dall’esito negativo, comporta anch’essa la decadenza del titolo abilitativo delle proprie concessioni/autorizzazioni (art. 127 L.R.T. n. 62 del 23/11/2018 e ss. mm. ii.).

MERCATINI DEGLI HOBBISTI

La legge regionale Toscana n. 68 del 23/7/2020 ha introdotto nel Codice del Commercio (L.R.T. n. 62/2018) l’art. 40 bis, che regolamenta i mercatini degli hobbisti, nei quali i partecipanti vendono o barattano, in modo saltuario od occasionale, merci da loro stessi prodotte di modico valore, che non superino il prezzo unitario di euro 100,00, per un valore complessivo della merce esibita non superiore ad euro 1.000,00.

Gli hobbisti devono essere in possesso del tesserino di riconoscimento rilasciato dal comune di residenza o, per i soggetti non residenti in Toscana, dal comune nel quale si svolge la prima manifestazione a cui si chiede di partecipare; il tesserino ha validità annuale, a partire dalla data di rilascio, su tutto il territorio regionale, non è cedibile e deve essere esposto in modo ben visibile durante lo svolgimento delle manifestazioni, nel corso delle quali gli hobbisti non possono farsi sostituire da altri soggetti.

Per ottenere il rilascio del tesserino gli interessati devono inoltrare richiesta all’Ufficio Commercio su Aree Pubbliche in marca da bollo da Euro 16,00 (il modulo della richiesta è reperibile al seguente link https://new.comune.grosseto.it/web/wp-content/uploads/gr_uffici/2020/09/Modulo-richiesta.pdf  ),  inviando una Pec all’indirizzo del Comune di Grosseto (comune.grosseto@postacert.toscana.it); saranno successivamente contattati per concordare un appuntamento nel corso del quale, previa consegna di una propria fotografia in formato tessera e di n. 1 marca da bollo da Euro 16,00, sarà consegnato il tesserino.

Per poter partecipare alle manifestazioni (n° massimo 6 all’anno) i possessori del tesserino devono presentarlo per la vidimazione al comune organizzatore della manifestazione, anche se la gestione della stessa è affidata a soggetti diversi, consegnando allo stesso tempo l’elenco completo dei beni che intendono vendere o barattare, contenente la descrizione delle tipologie dei beni ed il relativo prezzo al pubblico.

DIVIETO DI SVOLGIMENTO DEI MERCATI SETTORE NON ALIMENTARE

Con l’ordinanza del Ministero della Salute del 13/11/2020, allegato 2, la Toscana è stata identificata come “zona rossa” ai sensi del D.P.C.M. del 3/11/2020, recante misure urgenti di contenimento del contagio da virus Covid19.

Pertanto si applica l’art. 3, lettera b dello stesso, il quale stabilisce che sono chiusi, indipendentemente dalla tipologia di attività svolta, i mercati, salvo le attività dirette alla vendita di soli generi alimentari.