Informazioni Coronavirus – Attività e iniziative del Comune

Attività produttive, sul sito del Comune link utili per commercianti e artigiani sulle prescrizioni Covid 19
Per venire incontro alle esigenze delle attività commerciali e artigianali sono stati pubblicati sulla propria pagina web del sito istituzionale dell’ente alcuni moduli che possono essere utilizzati per gli adempimenti previsti dalla normativa emergenziale legata al contenimento del contagio da Covid 19.
Questo il link:
https://new.comune.grosseto.it/web/uffici/servizio-attivita-produttive/
Inoltre sulle pagine dei singoli uffici del Servizio sono state pubblicate le “Linee guida per la riapertura delle attività economiche e produttive” come previsto nell’allegato 17 al Dpcm del 18/5/2020 relative alle attività di competenza:
https://new.comune.grosseto.it/web/uffici/commercio-in-sede-fissa-edicole/
https://new.comune.grosseto.it/web/uffici/commercio-su-aree-pubbliche/
https://new.comune.grosseto.it/web/uffici/somministrazione-alimenti-e-bevande-circoli-e-giochi/
https://new.comune.grosseto.it/web/uffici/ufficio-autorizzazioni-sanitarie/
Infine sulla pagina dell’ufficio Commercio su aree pubbliche è possibile visionare il “Disciplinare anticontagio Covid 19”, approvato con la deliberazione GC n.130/2020, che contiene comportamenti e misure da adottare per la gestione dell’emergenza Covid 19 per il commercio su aree pubbliche, fiere, mercati agricoli e hobbisti:
https://new.comune.grosseto.it/web/uffici/commercio-su-aree-pubbliche/.

– Mascherine a domicilio per comprovati motivi di necessità
Da lunedì 4 maggio il Comune di Grosseto mette a disposizione dei cittadini il servizio di consegna a domicilio delle mascherine offerte al
sindaco da alcuni benefattori. Il servizio è organizzato in collaborazione con le associazioni di volontariato ed è mirato a dare supporto a persone che si trovano in
condizioni particolari, di comprovata necessità, evitando loro di doversi muovere da casa solo per ritirare le mascherine distribuite nelle farmacie
e nei supermercati, e per fornire quelle persone che per vari motivi non sono riusciti ad ottenerle.
A questo proposito saranno attive da lunedì 4 maggio alcune linee telefoniche dedicate a questo servizio e saranno gestite fino a un massimo
di 50 richieste al giorno per poter organizzare al meglio la consegna durante la settimana. Ovviamente bisognerà avere motivi validi per cui non
si è riusciti ad approvvigionarsi dalle farmacie.
Queste le linee telefoniche (attive dalle 8 alle 13):
0564 488825
0564 488237
0564 488208
0564 488242
Al momento della richiesta telefonica i cittadini dovranno avere la tessera sanitaria a propria disposizione.

– La Protezione civile consegna le mascherine nelle frazioni prive di farmacia
Le 9.500 mascherine arrivate dalla Regione Toscana saranno consegnate dal 30 aprile dalla Protezione civile locale nelle frazioni, dove non esistono presidi delle farmacie, e alla Croce Rossa e alla Misericordia che – a loro volta – le forniranno agli assistiti quarantenati.
Montepescali, Batignano, Alberese saranno le frazioni raggiunte dalla Protezione civile, seguendo le indicazioni della Regione (che indica i territori con farmacie distanti 10 chilometri). Una piccola parte resteranno a disposizione per eventuali chiamate.

Sosteniamo l’ospedale di Grosseto
Il Comune di Grosseto, approfittando delle agevolazioni fiscali sulle donazioni previste dall’art. 66 del Decreto Legge 18/2020, ha aperto un conto corrente dedicato a una raccolta fondi, per sostenere l’ospedale Misericordia che potrà utilizzare le donazioni scegliendo le necessità più immediate da finanziare.
Chi lo desidera può partecipare alla raccolta fondi, ricorda che le donazioni sono fiscalmente detraibili.
Il versamento dovrà essere intestato a
Comune di Grosseto
Causale: Sosteniamo l’ospedale Misericordia
IBAN IT 35 Z 01030 14300 000005128955

Dichiarazione di nascita solo in Comune
Per dare priorità alle attività sanitarie, la Asl ha sospeso il servizio amministrativo di registrazione delle nascite all’ospedale Misericordia, che normalmente consente ai genitori di non doversi recare in Comune.  Data l’eccezionalità del momento e con spirito di collaborazione istituzionale, di conseguenza, l’Amministrazione comunale ha intensificato le proprie attività di Stato civile facendosi carico integralmente del servizio di registrazione delle nascite. L’ufficio di Stato Civile del Comune di Grosseto, pertanto, rimane l’unico punto al quale i genitori possono accedere per le dichiarazioni di nascita. Il servizio avviene su appuntamento telefonando al numero ‪0564.488716‬, oppure via e-mail all’indirizzo ufficio.statocivile@comune.grosseto.it.

Un nuovo servizio di raccolta e consegna di generi di prima necessità
Il Comune di Grosseto ha predisposto un servizio di raccolta e consegna di generi di prima necessità per i cittadini non sottoposti a quarantena, ma che abbiano comunque particolari condizioni di bisogno.
Il servizio, gratuito, di raccolta e consegna a domicilio dei beni di prima necessità, il cui acquisto è a carico degli utenti, è rivolto in particolare a:
– cittadini ultrasessantacinquenni che, in considerazione delle misure restrittive previste dai decreti governativi, sono invitate a non uscire dalla propria abitazione;
– cittadini di qualunque età che, a causa di precarie condizioni di salute o in assenza di una ‘rete familiare’ di riferimento, non possono provvedere autonomamente all’acquisto di beni di prima necessità .
A questo proposito è in funzione il numero telefonico 0564/488018 che sarà attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 12. Gli operatori tramite un’intervista accerteranno lo stato di necessità e metteranno i cittadini in contatto con le associazioni di volontariato.

Sanificazione e pulizia straordinaria dei cassonetti sul territorio

Attivato un servizio straordinario di pulizia e sanificazione dei cassonetti. Questo provvedimento è stata concordata dall’assessorato all’Ambiente del Comune di Grosseto e Sei Toscana in seguito alle disposizioni nazionali per il contrasto ed il contenimento del diffondersi del virus COVID-19.